street control

A partire dalla prossima settimana la Polizia municipale intensificherà i controlli di street control nel capoluogo siciliano.

A confermarlo, il vice comandante Luigi Galatioto: “Sono stati predisposti dei percorsi più brevi per intensificare l’intervallo dei pattugliamenti. In alcune strade sarà monitorata soprattutto la doppia fila, per favorire la fluidificazione del traffico e per ridurre i livelli di inquinamento dei veicoli, provocati dal continuo ricorso agli stop ed alle ripartenze”.

Un provvedimento che dichiara guerra a soste selvagge e doppie file, che mirerà a punire i cittadini irrispettosi del codice della strada. Le zone della città interessate sono: Tukory-Pisacane-Perez-Oreto; Sciuti-Terrasanta-Cusmano; Marchese di Villabianca-Marchese di Roccaforte-Don Bosco-Sampolo; Strasburgo-Restivo-Ausonia-De Gasperi.

Inoltre, verranno istallate delle telecamere sulle pattuglie che, nei vari turni di servizio, vigileranno sul rispetto della sosta, multando soprattutto chi sosta in doppia fila, un’usanza da eliminare secondo il vice comandante: “Con particolare attenzione nei confronti della sosta “cronica”, cioè alle auto parcheggiate in modo permanente in doppia fila, vicino l’ufficio o il negozio da chi vi lavora. Un malcostume che va eliminato.”