Visti i recenti episodi che hanno interessato il traffico aereo internazionale, è molto probabile che i passeggeri a bordo del volo Ryanair Bergamo-Palermo, partito ieri mattina alle 7.40 dall'aeroporto di Orio al Serio, abbiano passato più di un brutto quarto d'ora. Il maltempo, che non ha risparmiato gran parte dell'Italia nel corso del fine settimana e continua ad infierire su alcune zone del Paese, ha infatti creato qualche problema.

Poco dopo il decollo, infatti, il Boeing è stato colpito da un fulmine: in quel momento, su Bergamo e dintorni era in corso un forte temporale.

Fortunatamente, il fulmine non ha causato danni né alle persone a bordo né al velivolo, ma per precauzione il comandante ha preferito rientrare ed effettuare alcuni controlli. I passeggeri non sono stati fatti scendere e dopo circa due ore il volo Ryanair Bergamo-Palermo è ripartito in maniera regolare.