pistataAl via la quarta edizione consecutiva della rievocazione della pigiatura dell’uva, “a pistata da racina” appunto, organizzata dalla proloco di Petralia Soprana in collaborazione con l’amministrazione comunale. Si tratta di una rievocazione più unica che rara a livello regionale! Come ogni anno, l’obiettivo principale della manifestazione sarà quello di poter rivivere l’atmosfera festosa di un tempo, in abiti contadini tradizionali, quando tutti partecipavano attivamente alla vendemmia e alla pigiatura dell’uva con i piedi, improvvisando suoni e balli, rendendo meno faticoso il lavoro svolto senza i moderni mezzi di adesso. Ragione per la quale chiunque voglia partecipare attivamente alla manifestazione può farlo anche “pistando” in prima persona! Quest’anno la manifestazione si aprirà alle ore 17 circa con diversi stands riguardanti la tradizione enogastonomica regionale e una lezione sulla degustazione di alcuni vini siciliani tenuta da un enologo esperto. Da piazza del Popolo si originerà il “corteo della vendemmia” portante l’uva destinata ad essere trasformata in mosto a piazza Duomo con il coinvolgente intrattenimento del gruppo folk “Zighirinà”. A orario di cena, dopo aver finito la pigiatura, seguirà un’abbondante degustazione di piatti tipici locali e a seguire il concerto di musica popolare del gruppo “Scilla e Cariddi”. 

Chiara Maggio