PALERMO – Una pletora di incidenti a Palermo, ben 4, in 12 ore. Intorno alle 18 in via Mater Dolorosa un ragazzo di 18 anni a bordo di una K way 125 si è scontrato con una Citroen Berlingò. Il ragazzo è caduto rovinosamente a terra ed è stato trasportato in codice rosso dagli operatori del 118 all’ospedale villa Sofia di Palermo. Il giovanissimo non è in pericolo di vita.

Poco prima delle 20.30 in viale Regione siciliana, all’altezza di via Perpignano in direzione Catania, è avvenuto un altro scontro tra una BMW RS guidata da un 52enne, e un Piaggio Liberty condotto da un 42enne, che inizialmente ha perso conoscenza ed è stato trasportato in ambulanza in codice rosso all’ospedale Ingrassia; il 52enne, invece, ha riportano numerose ferite su tutto il corpo ed è stato trasportano all’ospedale Civico. Nessuno dei due, per fortuna, rischia la vita. Il traffico nella circonvallazione è rimasto a lungo paralizzato. Sull’asfalto una grande macchia d’olio è stata pulita da una ditta specializzata.

A mezzanotte in viale Regione nella corsia laterale all’altezza dell’incrocio con via Di Blasi altro incidente tra un’auto e una moto. Un violento scontro è avvento tra uno scooter Sym con a bordo due persone, il conducente di 38 anni e il passeggero di 28 anni, e una Lancia Y. Entrambi gli uomini sulla moto sono rimasti feriti gravemente. Sul posto gli operatori del 118 hanno trasportati i due all’ospedale Ingrassia. I medici li hanno tenuti sotto osservazione e anche in questo caso hanno sciolto la prognosi sulla vita.

In nottata al Foro Umberto I all’altezza dell’istituto Padre Messina un centauro si è andato a schiantare sulle transenne installate per il cantiere in zona. L’uomo sembra che non abbia riportato ferite, mentre il passeggero, una donna, è stata trasportata in ambulanza all’ospedale Civico.