Si può scatenare una violenta rissa per un pasticcino non gradito? A quanto pare si, stando a quanto si è verificato in un bar di Ragusa. I fatti sono accaduti lo scorso 16 aprile, ma adesso – grazie al filmato registrato dal sistema di telesorveglianza ed alle testimonianze dei presenti – la Squadra Mobile ha identificato e denunciato i tre partecipanti, un ragusano di 28 anni e due albanesi, di 20 e 27 anni. Uno dei due albanesi non ha gradito il dolce e rifiutato la proposta di rimborso, preferendo scatenare un violento litigio.

Questi ultimi due sono stati messi in fuga dal titolare del locale, ma sono tornati poco dopo armati di bastoni. La furia dei protagonisti è stata a stento tenuta a freno dai presenti: tre persone sono rimaste ferite ed una donna estranea alla vicenda, intervenuta per cercare di separare i contendenti, ha riportato uno sfregio permanente al volto

Il video che vi proponiamo, pubblicato dal Corriere di Ragusa, ha chiarito ogni dubbio in merito alle responsabilità: secondo quanto ricostruito uno dei due albanesi non ha gradito il dolce ed ha regiato passando alle mani.

[youtube]http://youtu.be/L55hTo9niN8[/youtube]