Sgominata una banda di sei palermitani che rapinava banche nel Bolognese. Sono stati tutti arrestati. Lo ha annunciato la questura di Bologna al termine di un'attività investigativa coordinata dalla procura della Repubblica e dalla squadra mobile, che ha dato esecuzione alle ordinanze di custodia cautelare in carcere.

Durante le rapine, avvenute tra maggio e ottobre del 2016, veniva usato lo stesso modus operandi, che prevedeva l'immobilizzazione dei dipendenti e dei clienti al fine di consentire l'apertura delle casse temporizzate e dei bancomat.

Tre complici erano già stati arrestati a ottobre dalla squadra mobile, in quanto colti nella flagranza di rapina tentata aggravata in una banca di Castel S. Pietro Terme.