Importanti conferme dalla nuova edizione della guida "I Ristoranti d'Italia 2018" de L'Espresso. Il vademecum della ristorazione di qualità ha premiato tanti locali siciliani, riconfermando i Quattro Cappelli (su un massimo di cinque) allo chef Ciccio Sultano del ristorante Duomo di Ragusa Ibla. In totale, sono 27 i ristoranti premiati in Sicilia.

Ai vertici, insieme a Ciccio Sultano, c'è anche Pino Cuttaia del ristorante "La Madia" di Licata. Tre Cappelli, invece, sono andati al ristorante Principe Cerami del San Domenico di Taormina, mentre alla Locanda Don Serafino di Ragusa Ibla e Accursio di Modica ne sono andati due. Due cappelli anche per La Terrazza di Timeo di Taormina e I Pupi di Bagheria. Un bel successo per l'Isola, che conferma di avere moltissimi ristoranti di qualità.