Amore, arte e poesia: dal 11 al 19 febbraio al Museo Salinas di Palermo è la settimana più romantica dell’anno. Da Catullo a De Gregori, noi vi raccontiamo gli amori mitici… voi raccontateci il vostro con le vostre foto e a parole vostre! Parte il contest della Salinas Love Week.

 

Un bacio lungo 2.500 anni. Un frammento con una rara scena di bacio è la fonte di ispirazione per una settimana all’insegna di arte, amore e poesia. Il Museo Salinas, famoso per essere un museo archeologico contemporaneo, un vero e proprio social museum, ha preparato un viaggio tra gli amori mitici, che ovviamente vi racconterà con il suo stile inconfondibile sia dal vivo che online.

Passeggiando tra le sale avrete l’occasione di scoprire gli amori del passato, raccontati attraverso la poesia e la musica in un continuo rimando tra ieri e oggi, da Catullo a De Gregori, passando per Saffo, Neruda e Nosside fino ai Negramaro. Storie di amori che sfidano la morte e di rapimenti, di dei e mortali. Dalle grandiose metope di Selinunte a piccoli ma preziosissimi frammenti.

Per l’occasione anche il celebre slogan del museo si rifà il look e diventa #lestoriedamoredituttinoi. Ma proprio di tutti eh! Perché c’è spazio anche per le vostre di storie: per i vostri baci, le vostre canzoni, le vostre parole. Che siano scritte da voi o che siano i versi della vostra poesia preferita, magari le rime della vostra canzone d’amore, di una ballata nostalgica o di una serenata rap. Insomma siete tutti invitati – senza distinzione e senza biglietto – a entrare, ispirarvi e condividerli con l’hashatg ufficiale #salinasloveweek sui canali Facebook, Instagram e Twitter del Museo.

Senza farvi intimorire da amori divini e grandi poeti, lasciate parlare il vostro cuore. L’amore d’altronde parla un linguaggio universale, senza tempo e senza barriere. E mai come adesso ce n’è bisogno. Quindi che aspettate? Let’s share the love! Le foto e le frasi più belle saranno selezionate per un video-album online dal titolo “Un post per due”, che verrà condiviso sui canali social del Museo.

Il percorso avrà anche una versione onlinein cui verranno raccolti i pezzi in mostra e altri tesori della collezione che al momento non sono esposti, anche questi raccontati con l’inconfondibile linguaggio contemporaneo e accessibile del Salinas. Una doppia, ghiottissima occasione per riempirsi gli occhi e il cuore di bellezza.

 

Orari:

9:30 – 13:30 / 14:30 – 17: 30 dal martedì al sabato

9:30 – 13:30 domenica

lunedì: riposo settimanale

Ingresso libero

Account social:

Facebook https://www.facebook.com/Museo.Archeologico.Antonino.Salinas.Palermo/

Instagram https://www.instagram.com/museosalinas/

Twitter https://twitter.com/MuseoSalinas

Hashtag:

#salinasloveweek

#museosalinas

#lestoriedituttinoi

 

— 

 
 
Sandro Garrubbo
Press – Museo Salinas?Palermo
Ufficio: +39 091 6116807
 
Twitter: @museosalinas 
 
[youtube width=”630″ height=”344″]https://youtu.be/9cZJqn5hn-Y[/youtube]