Salvataggio su una nave da crociera partita da Palermo e diretta a Napoli. Un elicottero della Guardia Costiera è intervenuto nella notte tra il 26 e il 27 dicembre per prestare soccorso ad una ragazza in gravidanza, che viaggiava a bordo della Costa Mediterranea.

La giovane, dell'età di 25 anni, ha iniziato ad accusare forti dolori, dovuti ad un principio di emorraggia addominale ed è stato necessario l'intervento dell'elisoccorso.

Ad attivare i soccorsi, una telefonata alla centrale operativa di Roma, arrivata attraverso il Centro Italiano Radio Medico (Cirm), che ha richiesto lo sbarco urgente della donna. Le operazioni si sono svolte sotto il coordinamento della Direzione Marittima di Napoli, a circa 15 miglia dalla costa campana. La ragazza si trova attualmente ricoverata all'ospedale Caldarelli di Napoli, dove è arrivata a bordo dell'elicottero della Guardia Costiera di Catania.