Torna, per il secondo anno consecutivo, il treno storico "Scala dei Turchi Express". Appuntamento domenica 28 maggio. Si parte alle ore 9.40 circa dalla stazione di Palermo Centrale, con le seguenti fermate e arrivo a Porto Empedocle Succursale: Bagheria (9.56), Termini Imerese (10.12), Roccapalumba (10.37), Cammarata/San Giovanni Gemini (11.00), Campofranco (11.20), Aragona Caldare (11.35), Agrigento Bassa (11.45), Tempio Vulcano (11.53), Porto Empedocle (12.05).

Sarà poi un bus a garantire i collegamenti con la Scala dei Turchi, dove sarà possibile fare il bagno. Ritorno alle ore 18.15 da Porto Empedocle. "Abbiamo voluto riproporre questo tragitto – spiega il presidente di Ferrovie Kaos Marco Morreale – in base all'esperienza dell'anno scorso: per diverse settimane sono arrivate continue richieste di informazioni circa la possibilità di viaggiare in treno storico dal capoluogo fino alla Scala dei Turchi, sito di grande richiamo turistico, che anno dopo anno fa registrare migliaia e migliaia di visitatori".

FOTO: GIANNI GRIMALDI