Non ce l'ha fatta il 17enne palermitano Silvio Signorelli, ricoverato nella seconda rianimazione dell'ospedale Civico dopo uno scontro avvenuto nella notte del 6 gennaio in via Villagrazia, nei pressi di viale Regione Siciliana. Il giovane, a bordo di uno scooter, si sarebbe scontrato con un'auto, guidata da un uomo, nei pressi del civico 22.

L'impatto è stato violentissimo, al punto da sbalzare il giovane dalla sella e farlo finire rovinosamente a terra. Soccorso dagli uomini del 118, è stato trasportato in codice rosso all'ospedale. Dopo le prime cure è stato trasferito nel reparto di seconda rianimazione, in prognosi riservata e con un politeama, e sottoposto a un intervento chirurgico. Purtroppo le sue condizioni sono apparse subito gravi e la situazione è precipitata ulteriormente. I genitori hanno acconsentito all'espianto degli organi.