Orazio Scandura, giovane di 20 anni residente ad Aci Catena (CT), è morto dopo essere rimasto coinvolto in tragico schianto. Si trovava a bordo della sua moto, nella notte tra sabato e domenica, quando è finito contro un marciapiedi, cadendo rovinosamente a terra. Ancora ignote le cause dell'incidente. L'impatto è stato devastante e non gli ha lasciato scampo.

A richiedere l'intervento dei soccorsi sono stati alcuni automobilisti di passaggio: Ignazio è stato trasportato con l'ambulanza in codice rosso all'ospedale di Acireale, ma purtroppo si è spento poco dopo. Sul luogo del tragico incidente sono giunti i carabinieri della Compagnia di Acireale, che hanno effettuato i rilievi e raccolto le testimonianze. In queste ore stanno cercando di ricostruire l'esatta dinamica dell'episodio.

È stato un weekend di sangue sulle strade siciliane: hanno perso la vita in incidenti stradali anche due automobilisti (LEGGI QUI e QUI)