Identificata la vittima dell'incidente avvenuto a Palermo lunedì 9 gennaio (Leggi qui): a perdere la vita nello scontro tra un'auto e una bici elettrica è stato il 22enne tunisino Hadri Yakoub. Il giovane è stato riconosciuto dalla compagna al Policlinico, dove era stata trasportata la salma. I due avevano un bimbo di tre anni e mezzo. Gli investigatori hanno lavorato per risalire alla sua identità: nessuna anveva denunciato la scomparsa e, al momento dell'incidente, non aveva con sé né documenti né cellulare.

Subito dopo l'accaduto numerosi residenti del quartiere si sono fermati, cercando di capire chi potesse essere: l'unico particolare che poteva risultare utile era il mezzo a bordo del quale viaggiava, una bici elettrica di colore bianco. Non avendo però una targa, non era comunque possibile risalire al proprietario. L'indagine è stata coordinata dal pm Gianluca De Leo. Ora le autorità stanno provvedendo a mandare foto e nome al Consolato.