Picchiato a sangue per uno sguardo di troppo: sarebbe stata questa la causa della brutta disavventura che ha visto protagonista un 16enne di Ragusa, ricoverato in ospedale per la frattura della mandibola. Il giovane avrebbe rivolto uno sguardo di troppo a una ragazza che passeggiava sul lungomare di Marina di Ragusa, nella tarda serata di sabato, scatenando la violenta reazione dell'energumeno, che si è poi dileguato.

A lanciare l'allarme sono stati alcuni passanti, sconvolti dinanzi all'episodio. Sul posto è giunta un'ambulanza del 118, che ha prestato i primi soccorsi al 16enne esanime a terra. Trasportato in ospedale, sarà sottoposto a un intervento chirurgico alla faccia.