Addio alla pancia gonfia in 7 giorni con la dieta del limone. A scoprire la "formula magica" è stata la dottoressa Martine Andre, facendo innamorare star del calibro di Beyoncé, Heidi Klum e Jennifer Aniston. Il limone facilita la depurazione dell’organismo, aiuta a placare il senso di fame e combatte la cellulite in modo infallibile.

Le regole sono molto semplici: la mattina al risveglio e ogni sera prima di andare a letto va assunta una bevanda preparata con 30 cl di acqua, 2 cucchiai di succo di limone, altri 2 di sciroppo d’acero e un pizzico di peperoncino di cayenna. Questo mix riattiverebbe immediatamente il metabolismo, favorendo il transito intestinale. Risultato? Sgonfiamento dell'area addominale e una perdita di peso di almeno 3 chili.

A questo, la dottoressa Andre aggiunge altri consigli alimentari:

– uno yogurt e 2 cucchiai di avena per colazione;
– 8 mandorle e un altro bicchiere di succo di limone per lo spuntino di mezzogiorno;
– un'insalata di verdure condita con limone e pane integrale o, in alternativa, una zuppa di legumi, o gamberetti e avocado per pranzo;
– verdura cruda o frutta fresca, più un paio di biscotti d’avena per merenda;
– pesce alla griglia condito con succo di limone e olio extravergine di oliva, oppure petto di pollo, o pasta integrale alle verdure per cena.

Alcuni esperti, però, considerano la dieta del limone un regime alimentaretroppo drastico e impossibile da seguire per più di un mese. Secondo i nutrizionisti, infatti, i chili persi durante il test potrebbero riapparire con altrettanta facilità una volta riprese le abitudini di un tempo.