Dopo il maltempo della scorsa notte con gli scrosci d’acqua anche intensi, ma brevi, nelle zone tirreniche e la spruzzata di neve sulla cima dell’Etna, è di nuovo allerta meteo in Sicilia per il primo weekend di giugno, domani giorno 1 e domenica, 2 giugno, due giornate che saranno caratterizzate da un clima più dicembrino che estivo, soprattutto nelle zone tirreniche dell’isola. Domani, infatti, arriveranno forti venti di libeccio dapprima su trapanese e palermitano sin dalla tarda mattinata, in rotazione a ponente nel corso del pomeriggio/sera quando si estenderanno su tutta l’isola con raffiche fino a 90km/h da ovest. In serata il vento diventerà di maestrale e sarà molto forte soprattutto nelle zone meridionali della Sicilia, sul Canale e sulle isole minori.

[Continua la lettura dell’articolo]