È morto a Siracusa Massimo Calogero Giuliana, guarda giurata 47enne, che si era sparato accidentalmente un colpo di pistola alla testa mentre scendeva dall'auto di servizio. Ricoverato d'urgenza all'ospedale Umberto I, aveva subito un intervento chirurgico, ma poi purtroppo non c'è stato nulla da fare.

La procura della Repubblica ha aperto un'inchiesta in merito all'incidente, che è avvenuto nella zona industriale siracusana, a Melilli. A quanto pare Giuliana aveva individuato con un collega alcuni ladri che si stavano introducendo all'interno di un cantiere: secondo quanto ricostruito dai carabinieri, la guardia giurata avrebbe preso la pistola d'ordinanza prima di scendere dall'auto: l'arma aveva un colpo in canna e con la stessa mano avrebbe provato ad aprire la portiera. Sarebbe bastato un tocco per far partire il colpo.

Foto: Siracusanews