PALERMO – Avevano messo in piedi un ingegnoso sistema per rubare la merce dai negozi, ma non sono riusciti a farla franca. La polizia ha arrestato Adrian Chioru (29 anni) e Georgian Hatos (21 anni), che dovranno rispondere del reato di furto aggravato e continuato. Sono stati sorpresi all'uscita di un negozio, il terzo che avrebbero ripulito utilizzando la stessa tecnica. 

Dopo una segnalazione, i poliziotti si sono recati in via Notarbartolo, dove un commerciante ha raccontato loro cosa era accaduto: "Ha spiegato di aver visto due ragazzi – spiegano dalla Questura – aggirarsi tra gli espositori del proprio negozio. Approfittando di un suo attimo di distrazione, dovuto all’afflusso di clienti, hanno sostituito un paio di occhiali da sole Rayban con altri contraffatti".

Un altro esercente della zona ha raccontato di essere stato anch'egli vittima di uno stesso furto. I poliziotti hanno quindi diramato la descrizione dei malfattori: i due sono stati fermati e sono stati trovati in possesso della refurtiva.