010101Un violento temporale si è abbattuto mercoledì pomeriggio su Sydney: l’evento non è stato solo intenso di per sé, è stato anche spettacolare ed “irreale” a causa delle forme e delle tonalità delle nubi che hanno avvolto la metropoli australiana.

Tra le 16 e le 17 (ora locale) un sistema temporalesco si è diretto sull’Australia dalla costa di Sud-Est in modo imponente, per mezzo di una Shelf Cloud, o nube a mensola, che ne è il simbolo dell’inesorabile avanzata. In seguito è poi arrivata la pioggia: ad Illawarra se ne sono registrati 22 mm in un breve lasso di tempo, mentre i venti variavano da 50 km/h ai 60 km/hregistrati presso l’Aeroporto di Sydney.

Già la scorsa settimana, il Bureau of Meteorology aveva diramato l’allerta e si consigliava proprio mercoledì di “tornare a casa prima e cercare rifugio.”