Primo premio assoluto dei ragazzi della sezione Musicale dell’I. C. S.G. Bosco di Campobello di Licata al Concorso “Scuole in Musica” di Verona.

I ragazzi del Musicale dell’I. C. S.G. Bosco di Campobello di Licata portano a casa il primo premio assoluto per il coro al Concorso “Scuole in Musica” una delle più importanti manifestazioni europee dedicata alla formazione musicale.

 

Grande soddisfazione a Campobello di Licata. Tutta la città è orgogliosa del risultato dei propri ragazzi che hanno partecipato alla manifestazione “Scuole in Musica” a Verona. La manifestazione si inserisce tra le più importanti manifestazioni dedicate alla formazione musicale in Europa! In questa edizione del Concorso sono state coinvolte ben 121 scuole medie ad indirizzo musicale, Licei Musicali e Coreutici e Conservatori di tutta Italia. Il coro dell’Istituto di Campobello è stato premiato con il primo premio assoluto: una esibizione molto apprezzata e commovente che ha coinvolto tutti i presenti con “Nicuzza” e “100 Passi”.

I ragazzi di Campobello hanno avuto una serie di piazzamenti molto prestigiosi che vale la pena ricordare:

1° premio assoluto Coro.

1° Premio gruppo Band (Presti Giorgia –  Buscemi Francesco – Montaperto Gemma – Intorre Salvatore – Vella Michele – Montaperto Agnese – Magrì Manuele

2° premio ensemble chitarre e flauti

2° premio solista flauto : Italia Soraya

3° premio pianoforte : Vella Michele e Tornambè Martina

3° premio flauto : Montaperto Gemma

Questi i ragazzi impegnati nella trasferta di Verona: Alabiso Cristina, Avarello Cristina, Bao Angelo, Bella Beatrice, Buscemi Francesco, Caizza Sofia, Calà Ludovica, Di Liberto Asia, Di Salvo Aida, Fontana Desiree, Gatì Francesco, Iannello Dario, Intorre Alessio, Intorre Salvatore, Italia Soraya, La Greca Iside, La Marca Beatrice, Lo Coco Graziana, Magrì Gloria, Magrì Manuela, Montaperto Agnese, Montaperto Gemma, Picone Rossella, Pitruzzella Juliegrace, Presti Giorgia, Profeta Ilaria, Puleri Nefele, Rinzivillo Giulia, Scibetta Ruggero, Spina Gaia, Spagnolo Aurora, Tedesco Celeste, Terrana Ginevra, Tornambè Martina, Turco Carmelinda, Uzzo Flavia, Vella Michele, Vizzì Christian.

Un risultato così importante e ricco è certamente il frutto di un lavoro che l’istituto S. G. Bosco di Campobello svolge da diversi anni con grande passione e con determinazione sostenuto dall’entusiasmo della Dirigente Scolastica prof. Ornella Garraffo che sin dal suo insediamento ha tenuto in grande considerazione la sezione musicale. Sostegno ed entusiasmo da tutto il personale della scuola: dai docenti ai collaboratori e a tutto il personale ATA coordinato dalla rag. Maria Ausilia Comparato sempre pronta ad esaudire i bisogni funzionali e logistici. Un plauso ai “coach” di questi splendidi ragazzi che sono i docenti di strumento prof. Armando Lo Brutto (coordinatore della sezione musicale e docente di flauto), prof. Daniele Incontro (docente di Chitarra), Giuseppe Dattolo (docente di Sassofono), prof. Antonio Giordano (docente di pianoforte); alla direttrice del coro e infaticabile organizzatrice prof. Maria Teresa Guarneri.

La cultura musicale di un Istituto si costruisce così: con la dedizione del materiale umano e con la lungimiranza di chi crede nella scuola e nei valori che essa porta con se. Proprio a tal proposito, giova ricordare che l’Istituto S. G. Bosco ha consolidato la sezione musicale “abbracciando” la sperimentazione musicale anche nella scuola primaria grazie al prof. Michele Di Pasquali che ha diretto l’Istituto di Campobello fino all’anno scorso.

Una soddisfazione “corale” che scrive oggi una pagina importante per la città di Campobello di Licata.

Gero La Vecchia