Come abbiamo già anticipato, meglio prepararsi, perché in Sicilia sta per arrivare un'ondata di gelo (CLICCA QUI PER I DETTAGLI). Alle previsioni già delineate, si aggiungono quelle del giovane meteorologo Vincenzo Insiga – riportate dal sito pianobattaglia.it

“Sarà un’autentica tempesta di neve quella che si abbatterà sul nord della Sicilia, ed i media nazionali probabilmente non ne parleranno, riferendosi solamente ad Abruzzo, Puglia e Molise”. “L’aria gelida proveniente dalla Siberia si porterà già domani sul centro Sud Italia”, continua Insinga, “con un quadro sinottico classico e favorevole a precipitazioni abbondanti. Ma la vera sorpresa sarà la combinazione di due fattori, ovvero l’elevata temperatura del Mar Tirreno rispetto alla massa d’aria in arrivo e la formazione di un minimo sullo Ionio”. I contrasti termici e la formazione del minimo depressionario, favoriranno la formazione di venti forti di tramontana su tutto il nord Sicilia con temporali di neve e forti precipitazioni.

La vera peculiarità di questa irruzione di aria gelida, spiega ancora Insiga, "saranno le temperature in quota: a Piano Battaglia la temperatura dell’aria arriverà a -10ºC, mentre l’effetto di raffreddamento del vento (attese raffiche a 70 km/h di venti da nord) porterà il corpo umano a percepire temperature inferiori ai -20ºC.

LEGGI ANCHE:

Inverno vero nel Palermitano: arrivano gelo e neve

Epifania gelata sulle Madonie

Venti gelidi e neve in Sicilia: temperature giù di oltre 10 gradi​