EUMETSAT_MSG_RGB-12-12-9i-segment142-300x195Anche in Sicilia continua ad imperversare la “Tempesta di San Martino” che da due giorni sta provocando forte maltempo su gran parte della Regione. Ieri la città più colpita è stata Palermo con quasi 70mm di pioggia e picchi di oltre90mm nel circondario cittadino; oggi invece le precipitazioni più significative stanno interessando le zone meridionali dell’isola con 24mm a Gela, 18mma Licata e 11mm ad Agrigento. Piogge anche intense tra Modica, Ragusa e Siracusa, ma più veloci.
Nelle prossime ore il maltempo continuerà a colpire le zone sud/orientali dell’isola, con dei violenti nubifragi la prossima notte proprio tra ragusano e siracusano. Intanto le temperature sono crollate al punto che sembra arrivato l’inverno: Palermo fa fatica a superare i +17°C in pieno giorno, Catania ha raggiunto a stento i +18°C, Ragusa ha registrato una massima di +13°C, Caltanissetta addirittura di+12°C, Enna di +9°C. E nei prossimi giorni ci sarà ancora tanto maltempo, soprattutto nel weekend… Per monitorare la situazione meteorologica in diretta seguite le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satellitisituazionefulminazioniradar webcam. E’ fondamentale per avere un controllo totale sulla situazione meteo minuto per minuto. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.

Peppe Caridi