Un uomo di 38 anni, Raimondo Oreto, è stato arrestato a Raffadali con l'accusa di tentato omicidio e minacce gravi. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, l'uomo avrebbe avuto una violenta lite con la moglie, durante la quale ha sferrato alla donna una coltellata in fronte.

La donna è finita al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, dove le è stata diagnosticata una ferita lacero contusa, guaribile in 23 giorni. Il 38enne è stato arrestato in flagranza di reato. Tutto è accaduto nella serata di sabato, nell'abitazione dei due coniugi. Pare che le violenze fossero all'ordine del giorno.