Terribile incidente domestico in una casa di Donnalucata (frazione marinara di Scicli). Una donna di 44 anni era intenta nella cottura del pomodoro per preparare le conserve quando, all'improvviso, il pentolone che era sul fuoco le si è accidentalmente rovesciato addosso. Il pomodoro bollente l'ha raggiunta alle braccia, al petto e all'addome, con gravi conseguenze: lanciato l'allarme la 44enne è stata trasferita in codice rosso al pronto soccorso dell'ospedale "Maggiore" di Modica. I medici, dopo le prime cure urgenti, hanno deciso di trasferirla presso il centro Grandi Ustioni dell'ospedale "Cannizzaro" di Catania, poiché hanno riscontrato ustioni di secondo e terzo grado. Le condizioni della donna sono stabili.