juventus-tifosi-largeI supporter bianconeri, presi a bottigliate e cinghiate da una decina di ultras palermitani.

Ennesimo episodio increscioso, che ha come protagonisti gli ultras, stavolta accaduto a Palermo: 40 tifosi della Juventus, appartenenti al  

“Claudio Marchisio, Juventus club DOC” si stavano recando in Piazza Politeama per festeggiare la vittoria del campionato dei bianconeri, quando una decina di delinquenti, pseudo tifosi del Palermo, hanno cominciato a picchiarli con cinghie e bottiglie di vetro. Poco dopo, alcune volanti della polizia hanno scortato i tifosi bianconeri fino a Piazza Verdi, dove poi la festa ha potuto avere inizio.

Laconico il commento del club: “È una vergogna che fatti del genere accadano. Eravamo scesi in strada per festeggiare in allegria. Insieme a noi c’erano anche donne e bambini. Per fortuna nessuno ha riportato ferite gravi. Ma la paura è stata tanta”.

Peppe Caridi

Calcioweb