Bimbo di un anno e mezzo muore soffocato da un'oliva. Tragedia nel quartiere Zen di Palermo, dove il piccolo sarebbe sfigguto al controllo dei genitori, ingoiando un'oliva che lo ha soffocato.

P.N.M., queste le iniziali, sarebbe stato a tavolta in compagnia dei fratelli, dei genitori e dalla nonna ma, nella confusione della cena sarebbe riuscito a prendere un'oliva da una ciotola, senza che nessuno se ne accorgesse. Ha inizato a tossire, ma nessuno è riuscito a fargli espellere l'alimento.

Inizialmente soccorso dai genitori, è stato trasportato in ospedale, dove le sue condizioni sono immediatamente apparse disperate. I medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Grande la disperazione da parte dei parenti accorsi in ospedale.

FOTO DI REPERTORIO