Una nuova truffa su WhatsApp. Sfruttando il nome di Amazon, si allettano gli utenti con la possibilità -illusoria – di vincere un iPhone 6S. Ma, come detto, è solo un raggiro per rubare i dati sensibili. A mettere in guardia è la pagina Facebook della polizia di stato "Una vita da social": "Su ‪‎WhatsApp‬ potrebbe giungervi un messaggio che vi avvisa di un’estrazione a sorte, decisa da Amazon, per regalare 300 iPhone 6S immagazzinati in Italia ma invendibili per la pessima situazione degli imballaggi. Cliccando sullo shortlink si viene reindirizzati a un sito apparentemente uguale ad Amazon. Molto simile anche nel nome, visto che quello del sito truffa è "Avazon"".

L'invito è chiaro: "Diffidate da questi messaggi sospetti, soprattutto su canali così inusuali come Whatsapp: Amazon di certo non verrà mai a cercarvi per scongiurarvi di accettare un iPhone 6S in regalo…". Una truffa/bufala in piena regola molto simile a quella che utilizza il brand Zara.