Il parco dei Nebrodi sulla cresta dell'onda. Numeri incoraggianti segnalano il boom di turismo "verde" nei paesi dei Nebrodi e il presidente dell'ente Parco, Giuseppe Antoci, ringrazia i sindaci per l'azione esercitata in continue iniziative di rispetto ambientale. Il binomio turismo e natura si ritaglia la considerevole fetta di 3 milioni di turisti in Sicilia. Un successone.

Il Parco dei Nebrodi, che anche nel 2015 ha già fatto registrare risultati inimmaginabili, in questo inizio 2016 fa registrare l'incremento del 70% di presenze rispetto all'anno precedente, sicuramente molto positivo in termini di resa.

Sono dati confortati da riscontri, sostiene Giuseppe Antoci, coordinatore regionale di Federparchi. Ben 1401 sono le attività ricettive, 1123 i posti dove mangiare (anche molto bene). Ma conoscere la realtà di oggi sugli operatori coinvolti nel turismo verde è come "avventurarsi in un labirinto". Fortunatamente, si fa notare, trovare ospitalità eccellente è molto semplice praticamente ovunque.