Un uomo di 70 anni è stato ucciso a Favara a colpi di pistola, al culmine di una lite per motivi legati ai confini fra alcuni terreni. La vicenda è avvenuta in contrada Caltafaraci. A ucciderlo sarebbe stato un altro anziano: tra i due vi sarebbe stata una violenta discussione, durante la quale la vittima si sarebbe scagliata contro il rivale, colpendolo con un'ascia.

Questi, a sua volta, avrebbe fatto fuoco, mentre questi cercava di allontanarsi a bordo di un piccolo trattore. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e i carabinieri, che stanno sentendo un testimone che pare abbia assistito alla scena. Il presunto omicida si è allontanato e al momento sono in corso ricerche.