PALERMO – Violenta rapina in centro a Palermo. Ancora una volta. Nel mirino di un malvivente è finito un uomo di 35 anni, che intorno all'una di notte si trovava all'inizio della centralissima via Roma, nei pressi della stazione centrale. Il rapinatore lo ha bloccato e minacciato con un coltello: la vittima ha tentato di difendere il borsello in cui si trovavano soldi, documenti e cellulare.

A quel punto ne è nata una collutazione, alla fine della quale il 35enne è rimasto ferito: l'uomo è stato scaraventato per terra, i sanitari del 118 e la polizia lo hanno trovato sanguinante e sotto choc. È stato trasportato all'ospedale Civico. Nel frattempo in tutta la zona sono state avviate le ricerche del malvivente, che è riuscito a fare perdere le proprie tracce scappando a piedi per i vicoli di via Roma.

Le indagini sono in corso. Al vaglio della polizia le immagini delle telecamere che si trovano nella zona e potrebbero fornire un notevole contributo all'individuazione del rapinatore.