VITTORIA – Aveva scippato la pensione appena ritirata a un pensionato 90enne, pensando di farla franca, ma è stato incastrato da una foto scattata con il cellulare e dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza, che hanno immortalato il momento esatto in cui aveva sfilato i soldi al malcapitato.

E' il 45enne Riccardo Romano l'autore dello scippo messo a segno all'uscita dell'ufficio postale di via Matteotti, a Vittoria, che gli aveva fruttato un bottino di 600 euro. Romano è stato arrestato e il riconoscimento è stato agevolato proprio dall'immagine scattata da un passante con il telefonino. L'anziana vittima della rapina ha riavuto indietro 400 euro, poiché la restante parte della pensione era già stata spesa dallo scippatore.

L'uomo, in un primo momento, aveva negato il suo coinvolgimento nell'episodio, ma gli inquirenti hanno presto verificato il suo alibi. Le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza e il racconto di alcuni testimoni hanno confermato i dubbi su Romano che, di fronte all'evidenza, ha confessato.