01010101È Franco Battiato l’ospite d’eccezione della rassegna “100 Pietro Germi”, l’evento culturale promosso dal Vespa Club Ispica, che l’8, 9 e 10 agosto farà di Ispica l’apripista in Provincia di Ragusa di un fenomeno sempre più diffuso: il Cineturismo, inteso come valorizzazione del territorio attraverso la riscoperta di luoghi meravigliosi  già protagonisti di grandi lungometraggi.

100 Pietro Germi perché quest’anno è il centesimo anniversario della nascita del grande regista genovese, che proprio a Ispica girò il suo film più celebre, quel Divorzio all’Italiana che sessant’anni fa gli valse l’Oscar per la miglior sceneggiatura originale.

100 Pietro Germi perché 100 sono i personaggi e le storie che s’intrecciano e si fondono col nostro territorio: Taviani, il loggiato del Sinatra, Buzzanca, la Chiesa Madre, Sandrelli, i luoghi di Montalbano senza dimenticare l’interesse e la passione del popolo, abbagliato e affascinato dai ciak e dal luccicante mondo del cinema.

Saranno presenti tanti altri ospiti legati al cinema, a Germi ed alle altre location siciliane dei suoi film: Sciacca, Favara, Adrano, Ragusa

L’evento si articolerà lungo tre direttrici:

–          la kermesse cinematografica con le proiezioni in piazza Unità d’Italia e nell’atrio di Palazzo Bruno di Belmonte;

–          il tour di antichi Palazzi nobiliari  appositamente riaperti e all’interno dei quali saranno allestite mostre ed eventi ad hoc,

–          i grandi appuntamenti serali, il concerto dell’Italian Brass Band sulle note di colonne sonore memorabili e la sfilata sulla Donna e il cinema.

 

Non mancheranno i grandi ospiti e qualche sorpresa, si concluderà  il 10 agosto con Franco Battiato e il suo Attraversando il Bardo, un docufilm sull’essenza della morte nella tradizione occidentale e in quella orientale.

 

Al termine della rassegna, lo staff e tutti i protagonisti danno appuntamento al Soda Thanks. Una serata appositamente organizzata, dove ci s’imbatterà in un viaggio immaginario dalle stelle del cinema a quelle della notte di San Lorenzo.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=uHs9m8r4yoY[/youtube]