182305_688739447821376_1915216024_nDopo il cantautore Vecchioni, sale sul palcoscenico, sito a Marina Corta, un altro Big della musica Italiana, Luca Carboni.

Luca Carboni dopo il debutto nel 1981 come chitarrista dei “Teobaldi Rock”, esordisce con il suo Album da solista “…intanto Dustin Hoffman non sbaglia un film”, uno dei suoi più grandi successi arriva nel 1987 con l’Album “Luca Carboni” e il Singolo “Silvia lo Sai”, dal 1987 e tutti gli anni novanta, Carboni crea un successo dietro l’altro, “Farfallina” 1987, “Persone silenziose” 1989, “Ci vuole un fisico bestiale” 1992, “Mare mare” 1992, e tanti altri successi.

Luca Carboni è capace di riempire qualsivoglia piazza o stadio, per questo motivo è facile intuire l’impossibilità di muoversi, nella piccola Piazza di Marina Corta, stracolma di Turisti ed Eoliani, Fan e curiosi.

La serata si conclude con i Giochi pirotecnici che, quest’anno come l’anno scorso non deludo le attese.

La rassegna San Bartolomeo 2013, ha messo quella marcia in più che serviva a una manifestazione così importante, i VIP di quest’anno sono stati di un “peso” di molto superiore a quelli del 2012, gli organizzatori hanno dimostrato che si può sempre migliorare.

da: Blog 7