Un ragazzino di appena 16 anni ha ucciso la sorella e i genitori nell'ultima notte dell'anno nella casa di famiglia Long Branch, in New Jersey, negli Stati Uniti. Il giovane ha ucciso il padre e la madre, Steven e Linda Kologi di 44 e 42 anni, e la sorella 18enne Brittany utilizzando un fucile d'assalto. Secondo le autorità della contea di Monmouth il teenager, poi arrestato, ha ammazzato anche un'amica di famiglia di 70 anni, Mary Schultz, poco dopo l'inizio del 2018.

Pare che la donna vivesse nella stessa abitazione nella località di 30mila abitanti sul Jersey Shore. La polizia ha recuperato l'arma che sarebbe stata usata per la sparatoria, un fucile semiautomatico, ma non è chiaro se siano state trovate altre armi in casa.