Il film siciliano “Salvo” dei registi palermitani Antonio Piazza e Fabio Grassadonia trionfa a Cannes nella “Semaine de la critique”, la settimana della critica dedicata ai giovani talenti e agli esordienti. Già  qualche giorno fa, nella presentazione i grandi applausi e i commenti della critica italiana e francese avevano celebrato un entusiasmo che aveva il sapore di un seguito. Nella serata di oggi, giorno della premiazione, il successo era nell’aria, poi confermato, prima dalle voci e poi dall’annuncio ufficiale: “Salvo” vince due premi: il Grand Prix Nespresso de la Semaine de la Critique, e il Prix Révélation France 4. Si tratta di due premi prestigiosi.

[Continua la lettura dell’articolo]