A soli 14 anni è riuscito a mettere in fuga uno squalo dalla pinna nera che lo aveva morso ad una mano. L'episodio è avvenuto in Florida, su una delle spiagge della Volusia County. Il ragazzino stava facendo surf con alcuni amici, quando è stato sorpreso da uno squalo. Nonostante l'inaspettato attacco, il giovane ha reagito sferrando un pugno al predatore, quindi ha iniziato a remare sulla tavola per tornare velocemente a riva e chiedere aiuto.

Il quattordicenne ha riportato diverse lacerazioni alla mano, ma sta bene. Rimarrà sicuramente uno di quegli episodi di cui non si dimenticherà facilmente. Con buona probabilità, sono state proprio la prontezza di riflessi e la capacità di reagire a evitare che potesse subire conseguenze peggiori.