Bruttissima disavventura per una ragazza di 25 anni in vacanza in Sicilia. La giovane è stata colpita da decine di meduse di grosse dimensioni, mentre nuovata a circa 250 metri dalla riva a Cannatello (Agrigento). La giovane è una pallavolista di Lucca, che si trovava in vacanza con il fidanzato.

A soccorrerla sono stati due bagnini della cooperativa "Ulisse" di Porto Empedocle: prima è stata portata a riva, poi è stata trasferita al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Dopo essere stata attaccata in simultanea da più meduse di grandi dimensioni, ha rischiato uno choc anafilattico.