Appello dalla Germania per trovare il padre palermitano. A lanciarlo, direttamente da Arnsberg, città tedesca di 75 mila abitanti, è stata Monika Gebarsht. La donna ha inviato una foto che ritrae Antonio Teresi, classe 1938: secondo quanto ha scritto, è scomparso nel nulla quando la madre era incinta. "Chiedo aiuto per conoscere finalmente mio padre", si legge nel suo appello.

L'uomo ritratto in foto ha i capelli scuri e dei tratti tipicamente siciliani. "I miei genitori si sono incontrati per la prima volta nel 1965 – ha spiegato Monika – probabilmente allo Schützenfest (la festa dei tiratori). Non è stato facile per mia madre – rivela Monika -. La mia famiglia non ha mai fatto mistero di questa storia".

Teresi, nato a Palermo il 19 settembre 1938, ha lavorato per anni alla Trilux, la compagnia che produce apparecchi per illuminazione. La donna ha cercato informazioni su di lui, senza avere successo, quindi si è affidata a Facebook: "È' come se papà non fosse mai esistito". "Papà s'era trasferito in Germania nel 1960, ma è di Palermo. Forse è tornato nella sua città". Dopo mezzo secolo la sua speranza di trovare l'uomo non si è affievolita. "Sono sicuro, papà è un uomo gentile e cordiale – chiude Monika -. Voglio conoscerlo, aiutatemi".