Sicilia con il fiato sospeso per la scomparsa di Alessandro Fede. Non si hanno notizie del 28enne di Pozzallo da venerdì 26 ottobre. Proseguono le ricerche dei carabinieri di Modica e dei volontari della Protezione Civile, che hanno anche passato al setaccio le campagne di Scicli. Nella mattina di domenica 28 ottobre, inoltre, è stato utilizzato anche un elicottero.

Cosa è accaduto ad Alessandro Fede?

Alessandro Fede è scomparso dopo essersi recato all’ospedale di Modica per alcuni accertamenti. Da allora, nessuna notizia. Secondo gli inquirenti, potrebbe aver avuto un incidente stradale, nel tratto Scicli Sampieri. La sua auto, infatti, è stata trovata danneggiata, con uno sportello spalancato. Al momento, comunque, non si esclude alcuna ipotesi.

Sono stati anche affissi alcuni volantini, per agevolare le ricerche. Il 28enne Alessandro Fede porta gli occhiali, ha baffetti e pizzetto e alcuni tatuaggi. Le ricerche sono state estese intorno all’area in cui è stata ritrovata l’auto. A coordinare il personale è la Prefettura di Ragusa: la zona è stata battuta anche da tre cani per la ricerca in superficie. La famiglia ha anche controllato l’automobile, per capire se ci fossero elementi che potessero aiutare le indagini.