1010E’ ancora allerta meteo per le prossime ore al centro/sud, dove continuerà ad imperversare il maltempo per tutta la giornata odierna e anche domani,mercoledì 20 novembre. Il ciclone Mediterraneo che è responsabile di questi fenomeni così estremi, si trova proprio sulla Sardegna sud/occidentale come possiamo osservare dalla mappa barica a corredo dell’articolo. Nelle prossime ore si muoverà verso est – nord/est portandosi dapprima sul Tirreno, poi sull’Italia centrale e infine domattina sull’Adriatico.
In questa fase, quel fronte freddo presente attualmente proprio tra la Sardegna e il Tirreno si intensificherà ulteriormente portandosi nel corso del pomeriggio sulle Regioni centrali tirreniche, dove in serata avremo altri violenti nubifragi. Tra il tardo pomeriggio di oggi e domattina tra bassa Toscana, Lazio e Campania di verificheranno intensi nubifragi con picchi di oltre 150mm di pioggia, che potranno provocare altri danni e disagi. Proprio tra Lazio e Campania non sono da escludere violente bombe d’acqua. Nel pomeriggio di oggi, inoltre, avremo ancora piogge sparse e qualche temporale in Sardegna. Domani, poi, il maltempo si estenderà anche alla Calabria tirrenica centro/settentrionale e alla Sicilia occidentale, dove però si verificheranno solo delle piogge moderate senza fenomeni particolarmente estremi. Continuiamo a monitorare la situazione meteorologica in diretta: seguite le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satelliti,situazionefulminazioniradar webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica,redazione@meteoweb.it.