protezioneUna perturbazione proveniente dal nord Europa, ora attiva su gran parte delle nostre regioni centro-meridionali, estenderà il maltempo anche a Puglia e Basilicata. Sulla base delle previsioni disponibili e di concerto con tutte le Regioni coinvolte, cui spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, il Dipartimento della protezione civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende quello emesso nella giornata di ieri per Lazio, Sicilia e Calabria, e che prevede dalla mattinata di domani, martedì 31 dicembre, precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori meridionali di Basilicata e Puglia. I fenomeni daranno luogo a rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Il Dipartimento della Protezione Civile continuerà a seguire l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile.

IL BOLLETTINO PER DOMANI, MARTEDI’ 31 DICEMBRE 2013:

Precipitazioni:
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia centro-orientale e Calabria meridionale e ionica con quantitativi cumulati moderati o puntualmente elevati;
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto della Sicilia e della Calabria, su Basilicata meridionale e Puglia meridionale, con quantitativi cumulati da deboli a moderati;
– isolate, anche a carattere di rovescio, su Abruzzo orientale, Molise, resto di Puglia e Basilicata, Campania e Lazio meridionale con quantitativi cumulati generalmente deboli.
Visibilità: nelle ore notturne e mattutine, nebbie in banchi sulla Pianura Padana e dopo il tramonto sulle aree fluviali e vallive del centro-sud.
Temperature: in locale sensibile diminuzione, sulla Pianura Padana centro-orientale.
Venti: forti settentrionali su Toscana meridionale, Sardegna orientale e Sicilia occidentale.
Mari: molto mossi il Canale di Sardegna, lo Stretto di Sicilia ed il Tirreno meridionale settore ovest.

IL BOLLETTINO PER DOPODOMANI, MERCOLEDI’ 1 GENNAIO 2014:

Precipitazioni:
– sparse, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su Liguria, Piemonte meridionale, Toscana settentrionale, Emilia-Romagna occidentale, Puglia meridionale e Calabria ionica con quantitativi cumulati da deboli a moderati;
– isolate, anche a carattere di rovescio, su Lombardia, Sicilia settentrionale, resto di Calabria, Basilicata e Puglia centrale con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: nelle ore notturne e mattutine, nebbie in banchi sulla Pianura Padana e localmente sulle aree fluviali e vallive del centro-sud.
Temperature: senza variazioni significative.
Venti: nessun fenomeno significativo.
Mari: nessun fenomeno significativo.