protezionecivile_2(1)Sulla base delle previsioni disponibili e di concerto con tutte la Regione coinvolta, cui spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede, dalle prime ore di domani, giovedì 28 novembre, precipitazioni anche a carattere temporalesco sulla Sicilia, con possibili rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Il Dipartimento della Protezione Civile continuerà a seguire l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile.

IL BOLLETTINO INTEGRALE PER DOMANI, GIOVEDI’ 28 NOVEMBRE 2013:

Precipitazioni:
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia e Calabria meridionale con quantitativi cumulati generalmente moderati;
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sardegna orientale e meridionale e su Marche ed Abruzzo con quantitativi cumulati da deboli a moderati;
– isolate, anche a carattere di rovescio o temporale su Campania meridionale, restanti zone del sud peninsulare, settori costieri del Molise, Umbria orientale e Romagna con quantitativi cumulati deboli.
Nevicate:
– su Romagna, Marche, Abruzzo, Umbria orientale, Lazio orientale al di sopra dei 400-600 metri con apporti al suolo generalmente deboli;
– su Molise e Puglia garganica al di sopra dei 700-900 metri con apporti al suolo generalmente deboli;
– sul resto del sud al di sopra dei 900-1100 metri con apporti al suolo generalmente deboli;
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in generale aumento. Locali gelate sulle Pianure del Nord.
Venti: forti orientali su Sardegna e Toscana.
Mari: molto mossi il Mare e Canale di Sardegna e il Tirreno meridionale, settore occidentale.