0227-300x216Previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare.SITUAZIONE: la pressione sul Mediterraneo centro occidentale e’ in diminuzione. Un intenso sistema nuvoloso sulla Francia si muove verso il nostro Paese.TEMPO PREVISTO FINO ALLA MEZZANOTTENORD – molte nubi su gran parte delle regioni specie sul settore occidentale con precipitazioni sparse che nel corso della giornata risulteranno localmente piu’ consistenti su Liguria, settori alpini e prealpini di Lombardia e Piemonte. Variabilita’ su Emilia Romagna e pianura padano veneta. Nebbie sulle aree pianeggianti centro orientali in parziale dissolvimento a meta’ giornata.

 

CENTRO E SARDEGNA – nuvolosita’ sparsa che localmente risultera’ piu’ consistente su Toscana dove non mancheranno locali precipitazioni sul settore settentrionale della regione. prevalenza di spazi di sereno sulle restanti regioni ma con tendenza ad aumento della copertura nuvolosa specie su Sardegna e settore tirrenico. Foschie dense e nebbia in banchi sulle zone pianeggianti in dissolvimento durante la tarda mattinata. SUD E SICILIA – molte nubi su Sicilia e versanti ionici con rovesci temporaleschi sulla parte orientale dell’isola in trasferimento dal primo pomeriggio alle coste ioniche della Calabria. Nubi sparse sulle restanti aree ma in moderato aumento sulle aree tirreniche con possibili locali piogge sul nord Campania a fine giornata. TEMPERATURE: in generale aumento su tutte le regioni. VENTI: da deboli a moderati dai quadranti meridionali con rinforzi sulla Liguria e settore ionico di Sicilia e Calabria; da, pomeriggio-sera generale aumento della ventilazione specie sulla Liguria e Sardegna.MARI: molto mosso lo Ionio meridionale e la parte sud dello stretto di Sicilia; mosso il ligure, il mare e canale di Sardegna e il Tirreno settentrionale; poco mossi i restanti bacini. Moto ondoso in aumento sull’Adriatico centro settentrionale.

TEMPO PREVISTO PER DOMANINORD – significativo peggioramento delle condizioni con cielo ovunque coperto e con precipitazioni associate che risulteranno consistenti, durante la prima parte dalla giornata, su Liguria ed aree alpine di Lombardia e Piemonte; nel pomeriggio-sera piogge diffuse su quasi tutte le regioni, ad esclusione del Piemonte e ponente ligure dove si assistera’ ad una attenuazione dei fenomeni. Neve abbondante intorno agli 800 metri di quota sul settore alpino occidentale, oltre i 1000 metri altrove. CENTRO E SARDEGNA – molte nubi su Sardegna e settori tirrenici peninsulari con piogge su Toscana e zone costiere del Lazio. Nubi in rapido aumento anche sulle restanti aree con precipitazioni che si estenderanno anche ad Umbria, zone interne delle Marche e parte dell’Abruzzo. Le precipitazioni risulteranno essere localmente intense su Toscana e Sardegna nella seconda parte del giorno. SUD E SICILIA – molte nubi sui settori tirrenici peninsulari con locali deboli piogge, variabilita’ sulle altre zone con qualche fenomeno a carattere sparso. Tendenza ad ulteriore aumento della copertura nuvolosa durante il pomeriggio. TEMPERATURE: ovunque in aumento, specie al nord-ovest e sulla Toscana. VENTI: mediamente meridionali ovunque, da moderati a forti sulla Liguria, settori costieri della Toscana e Sardegna nord-occidentale, da deboli a moderati sulle restanti zone del paese con tendenza all’intensificazione. MARI: da agitati a molto agitati il mar ligure, il mare di Sardegna ed il Tirreno settentrionale; da mossi a molto mossi i restanti mari con moto ondoso in ulteriore aumento sui bacini occidentali.

F.F.