01(di Silvio D'Auria ) – Nell'ambito delle iniziative volte alla salvaguardia del settore, Renato Speciale Presidente di "Assotrasporto Sicilia" ha già pianificato le prerogative istituzionali mirate alla difesa del settore , da sempre considerato "poco e male" dalle istituzioni interessate Diverse iniziative sono già state avviate, come in occasione del crollo del viadotto Himera lungo l'A/19. Il motto di Assotrasporto Sicilia "Uniti per vincere le sfide di domani", fino ad oggi è stato una costante nel lavoro svolto giornalmente a tutela delle imprese , sia nei risparmi per l'acquisto di beni e servizi , frutto di economie di scala conseguenziali (come le convenzioni :assicurative, legali finanziarie ecc. già attive unitamente alle altre in itinere), ed all'assistenza offerta alle singole imprese per problematiche soggettive, come tra l'altro previsto nell'Atto Costitutivo e nel regolamento di gestione, Per continuare nelle iniziative preparatorie di difesa dagli attacchi che, sia il mercato, che l'incerto orizzonte normativo presentano all'impresa venerdì prossimo è stata indetta una conferenza che miri a focalizzare alcune delle criticità finanziarie e legali e nel contempo avviare una discussione sulle prospettive future per salvaguardare le imprese interessate. – 26 GIUGNO 2015 alle ore 16.00, Sala riunioni SCAT , Viale Averna – zona industriale CALTANISSETTA .