Il siciliano Andrea Fichera è diventato famoso grazie al reality show di celebrità cinesi Chinese Restaurant, trasmesso dalla Hunan Television, dove 5 celebrità tra cui Huang Xiaoming, attore e volto noto in cina, gesticono un ristorante cinese all’estero in 20 giorni con l’obiettivo di promuovere la cultura cinese all’estero.

Da lì il debutto e l’approdo sui social network cinesi come Sina Weibo, Douyin e Kuaishou, dove attualmente Andrea ha raggiunto 245mila followers diventando uno dei volti occidentali più noti in Cina.  La sua lingua cinese inconfondibile, la sua creatività, il suo stile di vita all’insegna della cultura cinese, sono ormai diventati un simbolo tra i giovani che lo seguono sui social network.

Andrea Fichera è riuscito a conquistare la Cina e si è lasciato andare in un intervista in merito alle sue scelte di vita.

“Partire per la Cina non è stato facile, ringrazio Huang Xiaoming che mi ha supportato molto soprattutto nella fase iniziale del
mio arrivo a Chengdu. All’inizio ho dovuto superare lo scoglio della lingua, che ho imparato durante 2 anni di pandemia e delle
persone che ti dicono che la Cina non offre possibilità agli stranieri, e che ora esistono altre nazioni come gli Stati Uniti e Europa. Una volta preso coraggio, tutto il resto è discesa.”, ha detto.

“Utilizzare bene i social e rispettare la cultura altrui – ha spiegato – permette anche ad una semplice persona di affermarsi in qualsiasi parte del mondo”.

Andrea Fichera, che vive tra la Sicilia (Taormina) e Chendgu (China) così è riuscito a coinvolgere il pubblico cinese partendo dai suoi racconti della sua esperienza e su come è riuscito ad imparare il cinese in 2 anni. Nei prossimi mesi Andrea sarà pronto a sbarcare su TikTok questa volta per far conoscere la cultura cinese in Italia.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia