Ladro maldestro – e sicuramente sfortunato – in azione a Catania. Sono scattate le manette per il 31enne Giovanni Faro, che deve rispondere di furto aggravato in concorso dopo aver derubato un'anziana. Faro ha preso di mira una donna di 76 anni, portandole via la borsa., ma nella fuga ha perso lo smartphone. Aiutato da un complice, è riuscito a scappare.

Immediata la richiesta di aiuto da parte della vittima. Nel giro di pochi minuti sono arrivate due pattuglie della polizia, una delle quali ha raccolto la testimonianza della donna, che ha consegnato agli agenti lo smartphone perso da Faro, che riportava sullo schermo la sua foto.

L'altra pattuglia, nel frattempo, aveva rintracciato e ammanettato il malvivente, che stava cercando il cellulare perso poco prima. Il telefono è stato sequestrato mentre l’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.