01I carabinieri hanno arrestato a Taormina (Me) il romeno Stefan Lacatus, 24 anni, ritenuto l'autore del ferimento del capotreno Riccardo Caristi, 41 anni, avvenuto lo scorso 13 novembre a bordo del Messina-Milazzo.
 
A bordo del treno Messina-Milazzo, il capotreno gli chiedeva di potere vedere il biglietto valido per la corsa, Stefan Lacatus rispondeva aggredendo e ferendo Riccardo Caristi.
 
L’uomo, già noto alle forze dell’ordine e senza fissa dimora, è stato fermato dai carabinieri e dalla polizia Ferroviaria di Messina. Il giorno dell’aggressione, era a bordo del treno con un’altra persona non ancora identificata. Lacatus ha colpito il capotreno alla spalla con un’arma da taglio. I due passeggeri, subito dopo l’aggressione, avvenuta nei pressi della stazione ferroviaria di Spadafora, erano scesi dal treno ed erano fuggiti a piedi a Spadafora.