Il mese di settembre è iniziato e anche il meteo sembra volersi ormai avviare verso l'autunno. A partire dalla serata di domenica 4 settembre il ciclone Morgana andrà a interferire con l'alta pressione che da giorni staziona sullItalia. Ad essere interessate saranno principalmente le regioni del Nordest e, in seguito, i settori centro meridionali del Paese.

Gli esperti del sito ilmeteo.it hanno evidenziato come, tra lunedì 5 e mercoledì 7 settembre, potranno verificarsi piogge intense, temporali e grandinate sul molte regioni (in particolare Veneto, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo e Molise). Anche al Sud le condizioni saranno particolarmente instabile. Le regioni nord occidentali saranno parzialmente protette dall'anticiclone, ma si potranno verificare possibili fenomeni instabili con temporali isolati lungo i rilievi alpini.

Allo stesso tempo, si assisterà a un generale calo delle temperature: fino a 5° in meno a Bologna e tra 5° e 7° in meno nelle altre città. Al Nord il calo sarà più avvertito al mattino e alla sera: a Milano e a Torino, le temperature minime potranno raggiungere i 15°.