Vedendo l'immagine di uno smartphone ricoperto di schiuma, probabilmente avrete pensato si trattasse di uno scherzo e, invece, è tutto vero. Una società giapponese ha infatti trovato la soluzione che viene incontro alle esigenze di quanti non sopportano di utilizzare un telefono sporco o pieno di ditate. Arriva il primo smartphone lavabile con acqua e sapone.

Già da un po' di tempo sul mercato ci sono cellulari waterproof, ma l'azienda KDDI afferma che il suo nuovo modello può anche essere insaponato. "Il nostro team – ha dichiarato un portavoce – ha lavato l'apparecchio più di 700 volte per testarne la durata".

Lo smartphone lavabile con acqua e sapone esce in Giappone la settimana prossima e costa 21.600 yen (circa 160 euro). Nello spot che gira online si vede un bimbo che lascia cadere l'apparecchio in un piatto di cibo coperto di ketchup: la mamma non si scompone e lava il telefono sotto l'acqua corrente. È importante precisare che, però, possono essere usati soltanto alcuni tipi di sapone.