Rolex_gruen_2C-B

Una pillola che ha il nome del famoso marchio di orologi di lusso Rolex. Si tratta di una nuova droga molto più potente dell’ecstasy, che contiene non MDMA ma PMMA, il polimetilmetacrilato una materia plastica formata da polimeri del metacrilato di metile.

Questa nuova pillola è stata analizzata , lo scorso fine settimana, da degli esperti di Zurigo.Dai test è emerso che, i sintomi del PMMA, sono paragonabili a quelli del MDMA: pupille dilatate e accelerazione del battito ma con la differenza di non provocare effetti euforici, tipici dell’ecstasy.

In Irlanda, nel 2013, la nuova droga Rolex (pillole verdi con impresso il logo della casa di orologi) ha già causato otto morti: la temperatura corporea di chi assume queste pillole può, infatti, arrivare fino a 40 gradi, provocando un aumento della pressione sanguigna che porta alla perdita di coscienza e al coma.